L’ittero in genere non richiede trattamento negli adulti

L’ittero in genere non richiede trattamento negli adulti

Sangue nel vomito o nelle feci, feci nere, dolore addominale estremo e dolorabilità, sonnolenza improvvisa, agitazione o confusione, ecchimosi o sanguinamento facili, che a volte causano un’eruzione cutanea di minuscoli punti rosso-viola o macchie più grandi

Cause e fattori di rischio dell’ittero

Neonati

Ci sono diversi motivi per cui i bambini potrebbero contrarre l’ittero. Loro includono:

Ittero fisiologico Durante la gravidanza, il fegato della madre ha il compito di rimuovere la bilirubina del bambino. Una volta che il bambino è nato, il loro fegato prende il sopravvento. Ma quando il fegato del bambino non è sufficientemente sviluppato per gestire la bilirubina, si verifica l’accumulo e l’ittero risultante, osserva il CDC. Questa è la spiegazione più comune per l’ittero nei neonati e di solito non c’è nulla di cui preoccuparsi. Ittero di assunzione non ottimale Chiamato anche ittero da allattamento al seno, questo tende a verificarsi durante la prima settimana del bambino, quando potrebbe non ricevere una quantità ottimale di latte materno. Per questo motivo, c’è un aumento del riassorbimento della bilirubina nell’intestino e questo porta a livelli elevati di bilirubina nel sangue. Allo stesso tempo, non consumare abbastanza latte materno può ritardare il passaggio del meconio ricco di bilirubina, o le prime feci del bambino. Quel movimento intestinale iniziale è un modo importante per far uscire la bilirubina dal corpo, osserva il CDC.

Ittero da latte materno Questo tipo di ittero si verifica generalmente nella seconda o nell’ultima settimana di vita del bambino. Sebbene non sia chiaro il motivo esatto dell’ittero del latte materno, si ritiene che le sostanze presenti nel latte materno possano impedire al fegato del bambino di elaborare correttamente la bilirubina.

Gruppo sanguigno Se una madre e un bambino hanno gruppi sanguigni diversi (incompatibili), il corpo della madre produce anticorpi che attaccano i globuli rossi del bambino, aumentando le probabilità che il bambino contragga ittero, secondo KidsHealth.

Ciò si verifica quando il gruppo sanguigno della madre è O e il gruppo sanguigno del bambino è A o B o il fattore Rh della madre (una proteina presente sui globuli rossi) è negativo e il bambino è Rh positivo.

Carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi Un enzima chiamato G6PD (glucosio-6-fosfato deidrogenasi) aiuta la funzione dei globuli rossi. Con una carenza di G6PD, i globuli rossi del bambino non producono abbastanza G6PD o ciò che viene prodotto semplicemente non funziona, il che causa la rottura dei globuli rossi, innescando l’ittero, afferma KidsHealth.

Il deficit di G6PD è più comune nei maschi di origine africana.

“I neonati di origine mediterranea possono anche essere a maggior rischio di deficit di G6PD”, spiega David L. Hill, MD, assistente professore aggiunto di pediatria presso la University of North Carolina School of Medicine di Chapel Hill. “Ma fintanto che i medici seguono le linee guida standard per il monitoraggio della bilirubina, questi problemi non dovrebbero preoccupare eccessivamente i genitori. “

Altri disturbi sottostanti Qui, l’ittero può emergere prima o molto più tardi rispetto alle forme più diffuse di ittero neonatale, secondo la Mayo Clinic. Alcune delle condizioni che possono causare ittero includono: emorragia interna Infezione del sangue (sepsi) Infezioni virali o batteriche Dotti biliari ostruiti o sfregiati Anomalia dei globuli rossi Una condizione che colpisce il fegato, come la fibrosi cistica, secondo March of Dimes

Fattori di rischio

Sebbene l’ittero sia molto comune, ci sono diversi fattori che possono aumentare le possibilità di un bambino di contrarre la condizione, tra cui:

Nascere prima delle 37 settimane C’è una maggiore probabilità che il fegato di un bambino prematuro non sia completamente sviluppato, il che significa che potrebbe non essere in grado di elaborare e trasmettere una quantità sufficiente di bilirubina.

Fratelli e sorelle con ittero Se hai un figlio che ha sviluppato ittero da neonato, c’è una maggiore probabilità che anche gli altri tuoi figli lo sviluppino.

Contuso alla nascita Un bambino nato con lividi ha maggiori probabilità di contrarre ittero, perché quando i lividi di grandi dimensioni guariscono, possono causare alti livelli di bilirubina.

Adulti

L’ittero negli adulti è solitamente causato da reazioni a farmaci o disturbi sottostanti che danneggiano il fegato, interferiscono con il flusso della bile o innescano la distruzione dei globuli rossi, secondo il Manuale Merck. Secondo la Cleveland Clinic, le cause di ittero negli adulti includono, ma non sono limitate a: Riassorbimento di un grande ematoma (una raccolta di sangue coagulato sotto la pelle) Anemie emolitiche, in cui le cellule del sangue vengono prematuramente distrutte e rimosse dal flusso sanguigno Farmaci, incluso il paracetamolo, Penicillina, contraccettivi orali, clorpromazina (Thorazina) e steroidi estrogeni o anabolizzanti Virus, tra cui l’epatite A, l’epatite cronica B e C, e Epstein-Barr Disturbi autoimmuni Abuso di alcol che porta all’epatite Malattia metabolica genetica rara Calcoli infiammatori Tumore della cistifellea Fegato Diabete e obesità Anche i disturbi ereditari che interferiscono con il modo in cui il corpo elabora la bilirubina, come la sindrome di Gilbert e la sindrome di Dubin-Johnson, possono causare ittero, ma questo è meno comune, secondo il Manuale Merck.

Come viene diagnosticato l’ittero?

Neonati

Il CDC afferma che i neonati dovrebbero essere controllati per l’ittero almeno ogni 8-12 ore nelle prime 48 ore di vita e poi di nuovo prima dei 5 giorni.

Le opzioni di test includono:

Esposimetro Qui, un esposimetro viene posizionato sulla testa di un bambino per controllare il livello di bilirubina transcutanea (TcB).

Analisi del sangue Il livello di bilirubina sierica totale (TSB) del bambino viene testato dopo aver prelevato un piccolo campione di sangue dal tallone del bambino. Secondo il CDC, questo è il modo migliore per misurare con precisione i livelli di bilirubina in un neonato.

Adulti

Per gli adulti, l’ingiallimento dell’ittero può essere facile da individuare, ma l’azzeramento della causa sottostante richiede un esame fisico. Secondo il manuale Merck, ulteriori test possono includere: Analisi del sangue Possono essere utilizzati vari esami del sangue, tra cui un esame emocromocitometrico completo, emocolture, test degli enzimi epatici e test dell’epatite. Test di imaging L’ecografia dell’addome viene spesso utilizzata per rilevare i blocchi nei dotti biliari. È inoltre possibile utilizzare una tomografia computerizzata (TC), una risonanza magnetica per immagini (MRI) o altri test per valutare il flusso della bile attraverso il fegato. Biopsia epatica Se si sospetta un’epatite virale, l’uso di droghe o l’esposizione a una tossina (o se la diagnosi non è chiara), può essere necessaria una biopsia. La colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) ERCP è una procedura che esamina i dotti biliari attraverso un endoscopio, secondo MedlinePlus. Laparoscopia (raramente) Qui, il medico esegue una piccola incisione sotto l’ombelico e inserisce un tubo dotato di una fotocamera (laparoscopio) per esaminare il truffa suganorm fegato e la cistifellea. (Se è necessaria un’incisione più grande, questa procedura viene quindi chiamata laparotomia.)

Prognosi dell’ittero

L’ittero neonatale non è dannoso nella maggior parte dei casi e di solito migliora senza trattamento, osserva MedlinePlus. L’ittero in genere non richiede trattamento negli adulti. Tuttavia, le sue cause e complicazioni sono al centro del trattamento e della gestione, secondo la Cleveland Clinic.

Durata dell’ittero

È abbastanza comune che l’ittero duri circa un mese nei bambini allattati al seno. Per i bambini alimentati con latte artificiale, l’ittero di solito scompare entro due settimane, secondo HealthyChildren. org. Negli adulti, la durata dell’ittero dipenderà dalla causa sottostante e varierà da breve termine a irrisolvibile. Ad esempio: se il tuo ittero è stato innescato da un’infezione, i tuoi sintomi probabilmente miglioreranno quando l’infezione si risolverà, osserva il medico di famiglia americano. Se stai assumendo farmaci che hanno causato il tuo ittero, probabilmente scomparirà quando interrompi l’assunzione del medicinale. Se hai i calcoli biliari, il tuo ittero dovrebbe scomparire dopo la rimozione della cistifellea. Se hai una malattia del fegato a lungo termine, come l’epatite cronica o tumori epatobiliari non trattabili, il tuo ittero potrebbe non migliorare.

Opzioni terapeutiche e terapeutiche per l’ittero

Neonati

Le opzioni di trattamento e farmaci per l’ittero differiscono per neonati e adulti. Secondo la Mayo Clinic, se un bambino ha ittero moderato o grave, possono entrare in gioco le seguenti opzioni di trattamento: Alimentazione supplementare Il medico può consigliare poppate o integrazioni più frequenti. Fototerapia Qui, il bambino viene spogliato in un pannolino e posto sotto speciali luci blu-verdi che aiutano ad abbattere la bilirubina nella pelle in modo che possa essere escreta. Trasfusione di proteine ​​del sangue Quando l’ittero del bambino è correlato all’incompatibilità del gruppo sanguigno con la mamma, può essere necessaria una trasfusione endovenosa di immunoglobuline (IVIg). L’immunoglobulina è una proteina del sangue che può ridurre il livello di anticorpi che contribuiscono alla disgregazione dei globuli rossi del bambino. Trasfusione di scambio In rare occasioni in cui l’ittero grave non risponde a trattamenti precedenti, il bambino può richiedere quella che viene chiamata trasfusione di sangue di scambio. Qui, piccole quantità di sangue vengono ripetutamente prelevate e quindi sostituite con sangue di donatore. Questo processo aiuta a diluire la bilirubina e gli anticorpi della madre.

Adulti

Negli adulti, viene trattata la causa sottostante dell’ittero, non l’ittero stesso, osserva il Manuale Merck. Ad esempio, se l’ittero è stato causato da epatite virale acuta, può risolversi gradualmente con il miglioramento del fegato. Se la causa è un dotto biliare ostruito, è possibile eseguire una procedura per aprire il dotto biliare.

Opzioni di farmaci

L’attenzione del trattamento è sempre sulle cause sottostanti. L’assunzione di colestiramina per via orale può alleviare il prurito della pelle causato dall’ittero, ma molti pazienti non hanno prurito della pelle.

Terapie alternative e complementari

HealthyChildren. org osserva che l’esposizione del bambino alla luce solare attraverso una finestra può aiutare ad abbassare il livello di bilirubina. Questo, ovviamente, funziona solo se il bambino è svestito. (I neonati non dovrebbero mai essere esposti alla luce solare diretta all’aperto.) Ci sono alcuni studi sulla fitoterapia usata con e senza fototerapia per l’ittero neonatale, ma i risultati non sono ampiamente conclusivi e sono necessari ulteriori studi negli Stati Uniti. Parla con il tuo pediatra prima di iniziare qualsiasi approccio di medicina complementare e alternativa (CAM), soprattutto con i neonati.

Scelte dalla redazione per la salute dei bambini

10 modi per alleviare il dolore da vaccinazione del tuo bambino

Gravidanza e Coronavirus: quali sono i rischi?

Com’è partorire durante la pandemia del coronavirus

Una guida essenziale all’eczema del bambino: cause, sintomi, trattamento e altro

Prevenzione dell’ittero

Neonati

Il modo migliore per prevenire l’ittero infantile è assicurarsi che ricevano abbastanza poppate, secondo la Mayo Clinic. Per i primi giorni di vita, i neonati che allattano dovrebbero avere da 8 a 12 poppate al giorno. I bambini nutriti con latte artificiale in genere dovrebbero avere da 1 a 2 once di latte artificiale ogni due o tre ore per la prima settimana di vita.

“L’alimentazione regolare può aiutare a ridurre il livello di bilirubina, quindi assicurati che il tuo neonato non vada più di quattro ore tra una poppata e l’altra”, afferma il dott. Hill.

Adulti

Poiché ci sono numerose cause di ittero nella popolazione adulta, non esistono linee guida preventive rigide. Detto questo, ecco alcuni passaggi utili da compiere, secondo la Cleveland Clinic. Evita l’infezione da epatite Se bevi alcolici, bevi con moderazione o ti fermi se hai una storia di epatite o danno epatico Evita di diventare sovrappeso o obeso Mantieni sani i livelli di colesterolo

Complicazioni dell’ittero

L’ittero grave può portare a gravi complicazioni nei bambini, secondo il CDC. Questi includono:

Kernittero Questa condizione, un tipo di danno cerebrale, può verificarsi nei bambini quando l’ittero grave dura troppo a lungo senza trattamento. Può causare paralisi cerebrale atetoide e perdita dell’udito, nonché problemi alla vista e ai denti e talvolta disabilità intellettive.

Encefalopatia acuta da bilirubina Questa condizione può verificarsi quando il bambino ha un grave caso di ittero e la bilirubina entra nel cervello (la bilirubina è tossica per il cervello). Secondo la Mayo Clinic, alcuni segni di questa condizione includono: svogliatezza, difficoltà di risveglio, pianto acuto, scarsa alimentazione o suzione, aratura del corpo come un arco, febbre.

Ricerca e statistiche: quanti bambini e adulti soffrono di ittero?

L’ittero neonatale è molto comune. Secondo il March of Dimes, circa 3 bambini su 5 (60%) hanno ittero. L’ittero è la ragione principale per cui i neonati vengono ricoverati in ospedale. Tuttavia, casi gravi di ittero si verificano in meno del 2% dei neonati a termine, osserva il medico di famiglia americano. L’ittero non è comune negli adulti, ma quando è presente, può essere un segno di un problema serio, secondo il medico di famiglia americano.

Comunità BIPOC e ittero

Bambini asiatici e ittero

I bambini di discendenza dell’Asia orientale hanno un rischio maggiore di sviluppare ittero, secondo il CDC. In particolare, uno studio del 2018 pubblicato sulla rivista Hospital Pediatrics ha rilevato che i bambini di discendenza dell’Asia orientale (cinese, coreano, taiwanese, giapponese, mongolo) e del sud-est asiatico (laotiano, cambogiano, indonesiano, vietnamita, filippino) sono a maggior rischio di ittero .

Bambini neri e ittero

I neonati neri rappresentano più di un quarto di tutti i casi di kernittero negli Stati Uniti, anche se costituiscono solo circa il 14% di tutte le nascite, secondo un rapporto del 2020 su JAMA Pediatrics. Ciò si ricollega al fatto che esiste un’alta prevalenza di deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi (G6PD) che causa ittero nella popolazione nera.

Inoltre, “può essere più difficile identificare l’ittero nei bambini dalla pelle più scura”, afferma il pediatra Whitney Casares, MD, autore di The New Baby Blueprint: Caring for You and Your Little One. Questo perché la melanina, la sostanza che aggiunge colore alla nostra pelle, può nascondere il tono giallo della bilirubina, la sostanza chimica che causa l’ittero. Questo non significa che sia impossibile individuare l’ittero nei bambini dalla pelle più scura. Significa semplicemente che ci vuole più impegno. “Controllare le gengive o le labbra interne per una tonalità gialla può aiutare, così come premere delicatamente sulla pelle con un dito”, spiega il dottor Casares. E l’ittero può spesso manifestarsi nel bianco degli occhi prima di qualsiasi altro luogo, comprese le gengive. In caso di dubbio, è necessario ordinare un test della bilirubina.

Condizioni correlate e cause di ittero

Secondo MedlinePlus, alcune condizioni causano ittero, tra cui: infezioni del fegato da un virus (epatite A, epatite B, epatite C, epatite D ed epatite E) o da un parassita Difetti di nascita o disturbi che rendono difficile il degrado del corpo bilirubina (come la sindrome di Gilbert, la sindrome di Dubin-Johnson, la sindrome di Rotor o la sindrome di Crigler-Najjar) Malattia epatica cronica Calcoli della colecisti o disturbi della cistifellea Patologie del sangue Cancro del pancreas Accumulo di bile nella cistifellea a causa della pressione nella zona addominale durante la gravidanza

Risorse che amiamo

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie

Il CDC è l’agenzia nazionale per la protezione della salute. Il loro sito web offre informazioni su segni, sintomi, diagnosi, fattori di rischio e trattamento dell’ittero.

Cleveland Clinic

Cleveland Clinic, un centro medico accademico senza scopo di lucro, è uno degli ospedali più grandi e rispettati degli Stati Uniti e leader nella ricerca, nell’istruzione e nell’informazione sanitaria. Il loro sito web offre informazioni su cause, sintomi, diagnosi, trattamento e prevenzione dell’ittero negli adulti.

March of Dimes

L’organizzazione senza scopo di lucro che si concentra su madri e bambini dispone di informazioni sulle cause dell’ittero, oltre a diagnosi e trattamento.

Compare listings

比較