Appoggiare le mani sul pavimento e calciare indietro le gambe

Appoggiare le mani sul pavimento e calciare indietro le gambe

5. GAMBERO & PASTA ALLO ZOODLE DI ASPARAGI | MANGIARE CIBO PER UCCELLI

Nutrizione (per porzione): calorie: 352; Grassi totali: 10 g; Grassi Saturi: 1g; Grassi Monoinsaturi: 5g; Colesterolo: 361 mg; Sodio: 727 mg; Carboidrati: 21 g; Fibra alimentare: 7g; Zucchero: 10 g; Proteine: 48g

6. ZUPPA IN ACQUA CON ASPARAGI E TOFU | LE RICETTE DI MYFITNESSPAL

Nutrizione (per porzione): calorie: 126; Grassi Totali: 4g; Grassi Saturi: 1g; Grassi monoinsaturi: 1g; Colesterolo: 0g; Sodio: 332 g; Carboidrati: 14 g; Fibra alimentare: 4g; Zucchero: 7g; Proteine: 8g

7. PENNE CON VERDURE DI PRIMAVERA | LE RICETTE DI MYFITNESSPAL

Nutrizione (per porzione): Calorie: 330; Grassi totali: 9 g; Grassi Saturi: 1g; Grassi Monoinsaturi: 6g; Colesterolo: 0mg; Sodio: 16mg; Carboidrati: 54 g; Fibra alimentare: 5g; Zucchero: 5g; Proteine: 11g

8. LATKE WAFFLES CON SALMONE E ASPARAGI GRIGLIATI | LE RICETTE DI MYFITNESSPAL

Nutrizione (per porzione): Calorie: 363; Grassi totali: 10 g; Grassi Saturi: 2g; Grassi monoinsaturi: 4g; Colesterolo: 110mg; Sodio: 570mg; Carboidrati: 49 g; Fibra alimentare: 9g; Zucchero: 10 g; Proteine: 20g

Non c’è niente di meglio che andare al mercato degli agricoltori locali, specialmente in estate quando le bancarelle sono piene di frutta e verdura belle e mature. Tuttavia, può essere un po’ travolgente: dozzine (forse anche centinaia!) Di clienti urlanti, verdure dall’aspetto strano con nomi che non hai mai sentito e layout tortuosi. Ma una volta superato il fattore intimidatorio, integrare la tua spesa settimanale con prodotti coltivati ​​localmente può aiutarti a risparmiare denaro e mangiare più cibi integrali. Trova il tuo mercato agricolo locale, armati di questi suggerimenti e inizia a mangiare prodotti fantastici oggi.

1. Mangia prima di andare 

Certo, vorrai assaggiare le pesche mature, le ciliegie e i pomodori, ma è molto più facile passare davanti alle bancarelle di mais e mini-ciambelle quando non stai morendo di fame.

2. Borse BYO

Salta i sacchetti di plastica sottili e fragili offerti dalla maggior parte delle bancarelle al posto dei tuoi tessuti riutilizzabili o di tela. È ecologico ed elimini il rischio di scoppio della borsa: guardare un assortimento di verdure pesanti liberarsi e colpire il marciapiede non è divertente.

3. Fai un giro prima di acquistare

Mentre i prezzi sono in genere simili da uno stand all’altro, potresti trovare mele dall’aspetto migliore a un’estremità e il cavolo più delizioso che tu abbia mai visto dall’altra. Camminare per l’intero mercato prima ti dà il miglior piano di gioco prima di tirare fuori il portafoglio, inoltre, avrai un piccolo esercizio in più.

PER SAPERNE DI PIÙ > PERCHÉ FICKIN’ LOVE FARMERS MARKETS

4. Avere un elenco flessibile

Una lista della spesa è un ottimo strumento per assicurarti di acquistare ciò di cui avrai bisogno per la settimana successiva. Ma gli articoli offerti al mercato degli agricoltori locali variano di settimana in settimana, in base alla quantità e alla disponibilità, alle condizioni meteorologiche e ad altri fattori di crescita dei prodotti. Preparati a comprare i broccoli invece dei cavoletti di Bruxelles, se necessario.

5. Fai domande

I mercati degli agricoltori offrono la possibilità di saperne di più sulla provenienza del cibo e su come è stato coltivato. Se sei curioso di sapere dove si trova la fattoria, com’è o come coltivano il cibo, chiedi! Il vero esperto acquirente del mercato degli agricoltori sa anche chiedere come potrebbe preparare un articolo. Questo è il cibo che danno da mangiare alle proprie famiglie e gli agricoltori hanno spesso ottimi suggerimenti per cucinare.  

6. Sporca le mani

Molti coltivatori non lavano o non lavorano i prodotti prima di portarli sul mercato. Vedrai carote e barbabietole con la terra attaccata e le foglie ancora attaccate, verdure fangose ​​se piove e persino cavolini di Bruxelles sui loro gambi. Finché lavi tutto accuratamente quando torni a casa, va benissimo da mangiare.

7. Sii esigente 

Prenditi il ​​tuo tempo per ordinare frutta e verdura prima che vengano pesate e pagate per evitare delusioni in seguito. Tutte quelle albicocche succose sembrano così belle alla luce del giorno, ma se non stai attento potresti trovarne alcune cattive quando scarichi a casa. Va bene tirarli fuori dalla graziosa scatola della pinta per dare un’occhiata.

8. Acquista al picco

Il primo raccolto di pomodori non è sempre il migliore, e questo vale per la maggior parte dei prodotti. Alcune varietà di frutta e verdura impiegano una settimana o due durante la stagione per raggiungere davvero il loro picco. Prendi nota mentalmente delle novità sul mercato di oggi reduslim quante compresse sono, così potrai prenderne un po’ durante la tua visita la prossima settimana. E non dimenticare: puoi sempre chiedere di assaggiare prima di acquistare.

PER SAPERNE DI PIÙ > COME HO IMPARATO AD AMARE ZOODLES

9. Non aver paura di contrattare

Se sembra che una bancarella abbia un’abbondanza di un articolo, vedi se ti daranno un affare se acquisti una certa quantità. La maggior parte dei mercati rispettabili ha regole contro lo sconto di fine giornata, quindi non aspettarti di entrare quando il mercato si chiude per affari stellari.

10. Porta i bambini!

I mercati degli agricoltori sono pieni di energia e portare i tuoi bambini intorno a tutti quei prodotti freschi aiuta a farli eccitare all’idea di mangiarli. Incoraggiali a raccogliere verdure colorate e nuovi frutti da mangiare più tardi durante la settimana.

11. Pensa oltre i prodotti

Molti mercati degli agricoltori hanno bancarelle che vendono altri cibi prelibati della fattoria (pensa: uova, miele, carne e cereali). Puoi visitare per i pomodori succosi super maturi, ma la gamma di prodotti freschi di fattoria e la selezione in continua evoluzione ti faranno tornare.

Non devi nemmeno accendere il forno per fare uno spuntino veloce e nutriente. Queste palline proteiche a sei ingredienti contengono grassi sani dal burro di noci e carboidrati buoni per te grazie all’avena. Inoltre, sono pronti in soli 10 minuti.

    Stampa

Sfere proteiche di biscotto all’uvetta e cannella

ingredienti

1 1/2 tazza (135 g) di fiocchi d’avena vecchio stile1 tazza (250 g) di burro di anacardi1/4 tazza (80 g) di miele2 misurini (64 grammi) di proteine ​​in polvere alla vaniglia2 cucchiai di uvetta1/4 cucchiaino di cannella

Indicazioni

Metti l’avena, il burro di anacardi, il miele, le proteine ​​in polvere, l’uvetta e la cannella in una grande ciotola e mescola per unire.

Far amalgamare il composto richiede un po’ di muscoli delle braccia e all’inizio può sembrare un po’ friabile, ma si unirà man mano che continui a mescolare. Usa le mani per impastare l’impasto verso la fine.

Una volta amalgamati, utilizzare un mestolo per biscotti per raccogliere l’impasto e formare delle palline.

Conservare in un contenitore coperto in frigorifero o congelatore.

Porzioni: 24 | Porzione: 1 pallina

Nutrizione (per porzione): calorie: 105; Grassi totali: 6 g; Grassi Saturi: 1g; Grassi Monoinsaturi: 3g; Colesterolo: 0mg; Sodio: 17mg; Carboidrati: 11g; Fibra alimentare: 1g; Zucchero: 5g; Proteine: 3g

Il burpee è una mossa per tutto il corpo che tutti amano odiare, comprese le scarpe da ginnastica. Implica:

In piedi drittoCadere in uno squatAppoggiare le mani sul pavimento e calciare indietro le gambeEsecuzione di un pushupRialzarsi in piediE saltare per il cielo…Solo per rifare tutto da capo

È estenuante. È anche uno dei modi migliori per far battere il cuore.

Ma i burpees, forse più di qualsiasi altro esercizio, sono odiati da una grande percentuale di atleti. Chris Coggins, personal trainer e allenatore di corsa, crede che i burpees siano un ottimo allenamento di condizionamento, ma cerca di evitarli quando possibile. “Avrò ancora clienti che fanno i burpees occasionalmente per il cardio – e questo genera più gemiti di qualsiasi altro esercizio”, dice. “Capisco perché non mi piacciono neanche a me, quindi ultimamente ho aggiunto alcuni diversi balsami per il corpo che penso siano ugualmente efficaci”.

L’ANATOMIA DI UN BURPEE

Quando scomponi il movimento nelle sue parti componenti, è facile capire perché i burpees sono così faticosi sul corpo. La prima metà del movimento prevede uno squat, un propulsore e un pushup, mentre la seconda metà richiede di saltare, alzarsi e saltare. Quindi, anche se 10 burpees potrebbero non sembrare molto, considera che in realtà sono 10 per ogni movimento: 10 squat, 10 flessioni, 10 propulsori e così via.

Come abbiamo detto: estenuante.

Fortunatamente, c’è più di un modo per fare il burpee. Tra modifiche, variazioni e movimenti completamente diversi che prendono di mira gli stessi gruppi muscolari, hai delle opzioni. Di seguito, i trainer condividono alcune delle loro alternative preferite per mescolare o sostituire il classico burpee.

MODIFICHE AL BURPEE + ALTERNATIVE

“Amo odiare i burpees”, afferma Morit Summers, proprietario di Form Fitness a Brooklyn, New York. “Ho odiato i burpees per così tanto tempo perché erano così difficili per me, e mi sarei davvero stressato nel farli”. Nota che facendo i burpees la sua frequenza cardiaca aumentava di più per lo stress stesso che per il movimento effettivo.

Summers consiglia il burpee inclinato, in cui metti le mani su una scatola invece che sul pavimento. Questo mette il tuo corpo in un angolo, rimuove parte del peso dal pushup e dal propulsore e rende più facile rialzarsi. “Usa una scatola per aiutarti ad abituarti al movimento”, afferma Summers. Tutto ciò significa che la frequenza cardiaca non ha la stessa probabilità di raggiungere un picco così alto.

Un altro modo per modificare un burpee è eseguire un burpee step-out. Summers consiglia questa semplice modifica del burpee, che rallenta il movimento in modo che tu possa concentrarti sulla tua forma e mitigare parte del martellamento sul tuo corpo. Esegui il burpee standard, ma invece di spingere indietro i piedi e poi saltarli in avanti, fai semplicemente un passo avanti e indietro con una gamba alla volta.

ALPINISTI

“Gli alpinisti sono uno scambio naturale per il burpee”, afferma Coggins. “Lavori ancora il petto, le spalle, il core e le gambe, ed è una grande bruciatura cardio”. Inizia in una posizione di plancia alta. Porta un ginocchio verso il petto, quindi riportalo nella posizione di partenza e ripeti con l’altra gamba. Continua il movimento alternando rapidamente le ginocchia e rinforzando il core per tutta la durata dell’esercizio.

ALTALENE KETTLEBELL

Per un movimento di tutto il corpo che costruisce forza ed esplosività migliorando il tuo condizionamento, a Coggins piacciono anche gli swing con i kettlebell. “Anche se è una mossa ponderata, finché hai la forma giù, penso che sia più facile per il tuo corpo e le tue articolazioni”, dice.

Afferra un kettlebell con entrambe le mani e stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle. Piega le ginocchia e porta il kettlebell indietro e tra le gambe mantenendo la schiena dritta e le spalle abbassate. Una volta che il kettlebell non può andare oltre, estendi con forza i fianchi per spingere il kettlebell verso l’alto. Tieni le braccia dritte durante il movimento. Quando il kettlebell raggiunge l’altezza del petto, tiralo indietro tra le gambe.

SALTI SQUAT

Un altro preferito di Coggins è il classico squat jump, che colpisce gambe e glutei e ti fa battere il cuore. “Questo è più un allenamento per le gambe, ma se alzi davvero le braccia quando salti, coinvolgerai anche la parte superiore del corpo”, dice. Stai in piedi. Spingi indietro i fianchi e piega le ginocchia per abbassarti in uno squat. Una volta che le cosce sono parallele al pavimento, spingi attraverso il terreno per esplodere verso l’alto, spingendo le braccia in alto. Atterra dolcemente e ripeti.

strisciando

L’allenatore ACE Jonathan Ross ama impiegare la scansione, in particolare i crawl, che mettono alla prova il core, la parte superiore del corpo e le gambe. Inizia in una posizione di plancia alta. Usando piccoli passi veloci, porta i piedi dentro e verso il lato sinistro, in modo che entrambi i piedi siano ora fuori dalla tua mano sinistra. Torna alla posizione di partenza, quindi ripeti il ​​movimento sul lato destro.

LA LINEA DI FONDO

I burpees sono ruvidi, ma hai delle opzioni. “Ora che mi sono fatto continuamente fare [burpees] e sono migliorato, non li odio più così tanto”, dice Summers. “I burpees, a prescindere dalla variazione, sono un esercizio incredibile. Quindi, l’ho superato e ora li abbraccio”.

Salta gli spuntini fritti della festa e rimani in pista mentre ti concedi ancora con le offerte di pollo di bufalo al forno di Maebells. Queste offerte piccanti sono un modo infallibile per soddisfare le tue voglie senza l’olio in eccesso.

    Stampa

Teneri Di Pollo Di Bufala

ingredienti

Spray da cucinaPetti di pollo da 1 libbra, tagliati a strisce1 1/2 tazza di farina1 cucchiaino di paprika1 cucchiaino di sale all’aglio1 uovo grande, sbattuto1/4 tazza di latte3 cucchiai di burro non salato1/2 tazza di salsa di bufala (o abbastanza per inzuppare le tue offerte di pollo)

Indicazioni

Preriscaldare il forno a 400 ° F.

Spruzzare una teglia grande con uno spray da cucina o foderare con un foglio di alluminio.

Mescolare la farina e le spezie insieme fino a quando non sono ben combinate in un grande sacchetto con cerniera.

In una ciotola a parte, unire l’uovo e il latte.

Immergere i filetti di pollo nel composto di uova, quindi versarli nella busta con la farina e agitare leggermente fino a quando non sono ben ricoperti. Se lo si desidera, ripetere questo passaggio per le offerte più croccanti.

Una volta che ogni tenera è ricoperta, adagiatela su una teglia e spennellatela con il burro fuso.

Infornare per 20 minuti, girando a metà.

Versare la salsa di bufala in un piatto fondo o in una ciotola.

Togliere il pollo dal forno, immergerlo nella salsa di bufala e cuocere per altri 3-5 minuti, finché non diventa croccante.

Informazioni nutrizionali

Porzioni: 4 | Porzione: 2 strisce + 2 cucchiai di salsa di bufala

Per porzione: Calorie: 340; Grassi Totali: 16g; Grassi Saturi: 7g; Grassi monoinsaturi: 4g; Colesterolo: 167mg; Sodio: 844mg; Carboidrati: 8g; Fibra alimentare: 2g; Zucchero: 0g; Proteine: 39g

Bonus nutrizionale: Potassio: 65 mg; Ferro: 11%; Vitamina A: 27%; Vitamina C: 6%; Calcio: 3%

Se stai cercando di perdere peso, un piano di allenamento per la perdita di peso può essere molto utile. Fare esercizio fisico regolare può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi in ​​modo sano e sostenibile, ma a volte, anche solo sapere da dove cominciare può essere un grosso ostacolo da superare. Dalla frequenza con cui sudi ai tipi di allenamenti che svolgi, ci sono infinite possibilità quando inizi una routine di fitness e può essere molto a cui pensare.

Bene, siamo qui per togliere il pensiero dall’equazione. Il trainer Adam Rosante, ambasciatore del marchio C9 Champion e autore di The 30-Second Body, ha sviluppato una routine di allenamento per la perdita di peso solo per i lettori di SELF per farti andare avanti. Comprende l’allenamento della forza, il cardio e i giorni di riposo necessari per raggiungere i tuoi obiettivi di perdita di peso.

NON BASTA USCIRE E SUDARE: LA PERDITA DI PESO RICHIEDE STRATEGIA.

Non possiamo parlare di allenamento per la perdita di peso senza menzionare un altro elemento cruciale per raggiungere i tuoi obiettivi: è importante mantenere la tua dieta pulita in modo da mangiare meno calorie di quelle che stai bruciando, afferma Rosante.

“La nutrizione è una cosa fondamentale: non puoi allenare una dieta sbagliata”, aggiunge. “L’ottanta percento di nutrizione più il 20 percento di allenamento equivale al 100 percento di bestia!” Ma non c’è bisogno di rivedere completamente la tua vita in una volta se all’inizio ti sembra troppo travolgente, dice. “Se hai l’abitudine di allenarti, questo potrebbe portarti naturalmente a iniziare a esplorare opzioni alimentari più sane. Se non ci sei ancora, è fantastico: inizia a lavorare e apporta alcune modifiche. Inizia in piccolo.”

E quando si tratta di allenarsi, Rosante dice: “La varietà è il sale della vita”. Ma questo non significa cambiarlo volenti o nolenti. “Non sono un fan degli allenamenti programmati casualmente in cui si fanno cose diverse ogni giorno”, dice. “Vuoi un programma con cui puoi progredire e hai indicatori chiave che stai facendo progressi.”

Questo è esattamente ciò che fa il piano di seguito. Puoi usarlo come punto di partenza e adattarlo alle tue esigenze una volta che ti senti a tuo agio. E se salti un allenamento ogni tanto? Niente di grave: torna a bordo con il tuo prossimo e vai avanti. È una maratona, non uno sprint (a meno che non sia il giorno dell’HIIT, ma ci arriveremo).

ECCO LA RIPARTIZIONE DI BASE DI QUELLO CHE FARAI:

Allenamento della forza tre giorni alla settimana, un’ora per sessioneAllenamento a intervalli ad alta intensità un giorno alla settimana, 20 minuti per sessioneCardio allo stato stazionario un giorno alla settimana, da 35 a 45 minuti per sessioneDue giorni di recupero attivo

Ogni allenamento dovrebbe iniziare con almeno 5-10 minuti di riscaldamento.

Compare listings

比較